Stemma Comune di Morrovalle
 
 

Comune di Morrovalle

Provincia di Macerata


AlboPretorio
 

Ordinanza Sindacale n. 32

Protocollo n. 0 del 29-06-2017

 
 
IL SINDACO
 

PREMESSO che con la stagione estiva si ha un rilevante incremento del normale consumo di acqua potabile;

RILEV A TO che, a causa dell'attuale periodo di criticità rappresentato dalla carenza idrica, è necessario disciplinare l'uso dell'acqua potabile e ridurre qualsiasi spreco della risorsa per evitare che si determinino situazioni critiche sia quantitative che qualitative nell'approvvigionamento idrico;

VISTA la nota dell' APM - Azienda Pluriservizi Macerata;

RITENUTO che è necessario adottare idoneo provvedimento al fine di vietare gli usi impropri dell'acqua potabile come a titolo esemplificativo, l'innaffiatura di orti, giardini, il lavaggio delle autovetture o altro impiego;

CONSIDERA TO il carattere di contingibilità e l'urgenza di adottare il provvedimento per preservare la maggior quantità di risorsa idrica disponibile all'uso umano e alimentare e di ridurre conseguentemente i prelievi di acqua potabile dall'acquedotto pubblico per scopi diversi da quelli primari;

VISTO che il D.Lgs. n. 15212006 "Tutela e uso delle risorse idriche" stabilisce che l'uso prioritario dell'acqua sia finalizzato al consumo umano;

VISTO l'art. 50 - comma 5- del D. Lgs. 267/2000;

 
ORDINA
 

A tutta la cittadinanza e su tutto il territorio del Comune di Morrovalle, con decorrenza immediata e fino al 30 SETTEMBRE 2017, salvo revoca, il divieto di utilizzo dell'acqua proveniente dal pubblico acquedotto per tutti gli usi diversi da quello potabile quali:

  1. Innaffiatura orti e giardini privati,
  2. Irrigazione dei campi;
  3. Lavaggio autovetture e simili;
  4. Ogni altro utilizzo improprio o diverso dalle normali necessità domestiche o di quello previsto dal contratto di utenza.
 
INVITA
 

La cittadinanza ad un uso corretto e razionale dell'acqua al fine di evitarne ogni inutile spreco.

 
AVVERTE
 

Che l'inosservanza del presente provvedimento è punito, se il fatto non costituisce un più grave reato, con la sanzione amministrativa di cui all'art. 7 bis del D. Lgs.vo 267/2000.

 
DISPONE
 
  • di trasmettere la presente ordinanza al Comando Polizia Municipale;
  • di rendere pubblica la presente ordinanza mediante affissione della stessa all'albo pretori o e nelle apposite bacheche comunali, nonché pubblicazione sul sito web del Comune; Ai sensi degli articoli 3, comma IV e 5, comma III, della Legge n. 241 del 7.08.1990, il responsabile del procedimento e' L'Ing. Enrico Storani, presso il Comune di Morrovalle Ufficio Tecnico -Settore LL.PP.- tel. 0733/223135.

Contro la presente Ordinanza è ammesso ricorso, nel termine di 60 giorni, al TAR Marche.

E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservare e far rispettare quanto stabilito nella presente Ordinanza.

 
Morrovalle, li 29 Giugno 2017
 
Il Sindaco
Avv. Stefano Montemarani
 

Sito Ufficiale Comune di Morrovalle
Piazza Vittorio Emanuele II, 1
tel. +39 0733 223101 - P. IVA 00132100439

E-mail:  comune@morrovalle.org
PEC:  comune.morrovalle.mc@legalmail.it

Note legali  -  Privacy

 

Sito realizzato con CMS per siti accessibili e-ntRA - RA Computer Spa