BORSE DI STUDIO A.S. 2019/2020 – SCADENZA PROROGATA AL 31 AGOSTO 2020

La Regione Marche, con DGR. n.366/2020, ha emesso un bando per l’assegnazione di BORSE DI STUDIO, a favore delle studentesse e degli studenti residenti nel Comune iscritti alle scuole secondarie di secondo grado, statali o paritarie, nell’anno scolastico 2019/2020.

Le Borse di Studio, erogate direttamente dal M.I.U.R. (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) mediante il sistema dei bonifici domiciliati presso gli uffici postali, sono finalizzate all’acquisto di libri di testo, alla mobilità, al trasporto e all’accesso a beni e servizi di natura culturale.

Sarà ammesso al beneficio il genitore o chi rappresenta il minore appartenente a famiglie residenti nel Comune di Morrovalle il cui indicatore economico equivalente (ISEE) in corso di validità non sia superiore ad € 10.632,94.

Le domande, formulate sulla modulistica scaricabile dal sito web del Comune o disponibili in apposito contenitore collocato all’esterno dello stabile comunale, dovranno pervenire a mezzo posta elettronica all’indirizzo comune@morrovalle.org o dovranno essere depositate in apposito contenitore collocato all’esterno dello stabile comunale o consegnate all’Ufficio Protocollo.

I termini per la presentazione delle domande sono stati prorogati al 31 agosto 2020.

Le istanze pervenute fuori termine e/o incomplete saranno escluse dal beneficio.

Alla domanda devono essere allegati i seguenti documenti:

– Copia dell’attestazione ISEE in corso di validità

– Copia di un documento di identità in corso di validità di chi sottoscrive la domanda

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Scuola del Comune di Morrovalle (tel. 0733.223130/223111 – e.mail ufficio.cultura@morrovalle.org).

Allegati

Modulo domanda borse studio 2019-2020 [ODT - 13 KB - Ultima modifica: 29/05/2020]

Contenuto inserito il 03/08/2020
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità