Domanda di rimborso per il canone della depurazione

Il Comune di Morrovalle è in possesso dei dati relativi al canone pagato dai contribuenti per la depurazione fognaria. Pagamento non dovuto secondo la decisione della Corte Costituzionale n.335 del 2008, se la depurazione non è stata effettuata per mancanza d’impianti centralizzati o per il tempo in cui il servizio sia rimasto sospeso.Tutti i contribuenti interessati devono inoltrare la domanda di rimborso all’APM di Macerata, incaricata dei servizi idrici morrovallesi.
Il diritto di rimborso riguarda il periodo 16 ottobre 2003 sino al 16 ottobre 2008.

La richiesta deve essere compilata su uno specifico modello scaricabile dal sito dell’APM www.apmgroup.it Vanno allegati:
• copia del documento d’identità
• copia delle fatture e dei bollettini di versamento solo per il periodo di gestione comunale, compreso tra il 10 ottobre 2003 e il 30 giugno 2006.
E’ evidente che al rimborso si ha diritto solo se risulti l’avvenuto pagamento.

Compito del cittadino-contribuente è quello d’impegnarsi nella raccolta della documentazione, relativa alla fatturazione del 2003 e a quella del 2004-2006.
Solo nel caso di smarrimento potrà intervenire a sostegno integrativo la banca dati del Comune.

La banca dati del Comune può essere utile per i soli canoni della depurazione inseriti nelle fatture del 2003 e del periodo 2004-2006. Nel caso di smarrimento della fattura e/o del bollettino di versamento, l’Ufficio Tecnico comunale è in grado di fornire copia di questi documenti.

Contenuto inserito il 07/12/2010
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità